dal 1870 Coltiviamo una Passione

dal 1870 Coltiviamo una Passione

Chorisia ceiba
(Chorisia Speciosa)

Famiglia: Bombacaceae
Genere: Chorisia
Nome comune: Chorisia ceiba
ALBERATURE
Codice pianta Altezza pianta Circonferenza pianta Diametro vaso Note Costo pianta Aggiungi al carrello
. 10/12 40 100,00
. 8/10 40 80,00
. 14/16 50 180,00
. 18/20 50 220,00
- 25/30 60 P2 333,00
- 30/35 60 P2 400,00
- 35/40 60 P2 560,00
- 40/45 60 P2 700,00
. 60/80 esemplare 4.000,00
. 80/100 esemplare 5.000,00
LEGENDA
Codice piantaCODICE Altezza piantaALTEZZA (CM) Circonferenza piantaCIRCONFERENZA (CM)
Diametro vasoDIAMETRO VASO (CM) NoteNOTE Costo piantaPREZZO (EURO)

La Chorisia Speciosa (comunemente detta anche Chorisia Ceiba) è un albero sempreverde di origine sud America, vuole un’esposizione assolata e non resiste a temperature al di sotto dello zero. Tollera la salinità, e il portamento è eretto con uno sviluppo mediamente veloce. Può raggiungere altezze anche di 10 metri. Foglie lanceolate di colore verde scuro e fiorisce in autunno con colorazioni diverse. Caratteristico il tronco spinoso.

Consigli per coltivare la Chorisia Ceiba

La Chorisa Ceiba, detta scientificamente Chorisa Speciosa, è una pianta tropicale che appartiene alla famiglia delle Bombacaceae. Il suo tronco è particolare, perché oltre ad essere ricoperto da spine molto grandi (che la pianta utilizza come difesa), si gonfia per raccogliere liquidi dal terreno che sfrutta durante i periodi di siccità, per questo motivo ha un fusto grande e tondeggiante e viene chiamato anche “albero bottiglia”.
Le foglie della Chorisia sono composte, cioè formate da 6-7 foglioline. Il terreno ideale per la coltivazione di questa pianta è quello ricco di sostanza organica. Ha bisogno di molta luce per tanto necessita di un’esposizione al sole.

Infiorescenza della Chorisia Ceiba

La fioritura della Chorisia Ceiba avviene tra febbraio e maggio, anche se il periodo varia a seconda della posizione geografica in cui è coltivata la pianta; con il clima mediterraneo, ad esempio, fiorisce tra ottobre e novembre.
I suoi fiori sono di colore rosso e rosa, sono ermafroditi e voluminosi (20 cm di lunghezza) e il loro nettare attira insetti impollinatori come le farfalle monarca. I frutti della Chorisia Ceiba sono grandi e pesanti, hanno la forma di capsule ovoidali e al loro interno si trovano semi e fibre lanose.

Come piantare la Chorisia Ceiba

Questa pianta si può moltiplicare in primavera tramite seme, che può essere recuperato all’interno del frutto, o in autunno per talea, anche se in questo caso è necessario utilizzare un tutore per evitare che il vento provochi danni alla pianta.
Nella moltiplicazione con il seme, dopo averlo prelevato, è necessario conservarlo in uno strofinaccio bagnato almeno per un giorno e piantarlo in un terriccio misto con pomice e terra di campo.
La germinazione della Chorisia è rapida, mentre la crescita è molto lenta tale da rendere questa pianta perfetta anche per essere piantata in un vaso di grandi dimensioni e preoccuparsi della messa a terra dopo qualche anno.
Si adatta ad ogni tipo di terreno ma preferisce quello composto da terriccio, torba e pomice. Durante la messa a dimora si può mischiare al terriccio dello stallatico maturo. Le piante giovani devono essere innaffiate regolarmente (2/3 volte a settimana) a differenza di quelle vecchie che hanno bisogno di irrigazioni meno frequenti. L’arbusto non tollera le basse temperature.

Malattie e parassiti della Chorisia Ceiba

La Chorisia Speciosa resiste facilmente agli attacchi parassitari, ma il ristagno idrico e l’elevato tasso di umidità, possono provocare marciume radicale e malattie fungine alla pianta.

Chorisia Speciosa vendita e dettagli

La Chorisia Speciosa è in vendita presso Vivai Imperatore in vaso da 60 cm contenente la pianta in differenti formati, da 25/30 cm di circonferenza fino a 40/45 cm. La tabella sottostante vi indicherà dettagliatamente le varie dimensioni acquistabili.

Foglie
SEMPREVERDE
Esposizione
SOLE PARZIALE/PIENO SOLE
Fiori
ROSSO
Temperatura
-1° / 4° C